I soldi ti rendono felice?

Tempo Di Lettura: 5 minuti

Questo è un argomento a cui molti hanno cercato di rispondere. Cosa ne pensi di questo? I soldi ti rendono felice? E’ difficile da dire.

Economisti e filosofi hanno condotto studi di ogni tipo per capire se la felicità è legata al reddito o al PIL di un paese. Ancora una volta, i risultati sono contrastanti e ci rendiamo conto che le due cose non sono poi così connesse. Tuttavia, tutto ci porta a crederci……..

Che si tratti di un saggio filosofico o di ricerca personale, troverete qui gli argomenti per portare l’acqua al vostro mulino!

Perchè il denaro non porta felicità

La felicità è uno stato interiore. Che si tratti del denaro, del lavoro, delle relazioni, delle esperienze incredibili, della famiglia, della moglie o dei figli, questo non porta felicità. Perché la felicità è uno stato interiore.

Si può vivere da soli, senza un centesimo, con solo Tetris come occupazione su un gameboy degli anni ’80 o in meditazione, si può essere felici! Felice come la persona ricca, in coppia con figli e lavoro retribuito.

Non me lo sto inventando. Guardati intorno. Le persone che tendono alla felicità non sono necessariamente le più ricche e circondate.

Il denaro non porta felicità perché è semplicemente un elemento esterno. Mentre la felicità è uno stato interiore.

D’altra parte, gli studi dimostrano che la mancanza di denaro può essere fonte di disagio.

I senzatetto e alcune delle popolazioni più svantaggiate del mondo hanno i tassi di felicità più bassi.

Tuttavia, i ricchi non sono più felici delle persone con uno stile di vita classico o degli Inuit in Groenlandia, per esempio.

 

La ricchezza di un essere umano non può essere misurata dal suo conto in banca. Si misura principalmente dal modo in cui egli è in armonia con i valori personali.

Le persone che hanno il coraggio di ascoltare i loro cuori e di seguirli sono 1000 volte più felici di coloro che hanno seguito i pensieri o i sogni altrui per ottenere un ottimo lavoro in azienda o per sposare la persona con cui si sarebbero sposati.

Di per sé, il denaro non porta felicità e non vi contribuisce nemmeno. Eppure è quello che pensa la maggior parte della gente.

E tutto sommato, potrebbero avere ragione. Ecco perché…

Perchè il denaro porta felicità

In realtà, il denaro non porta felicità in sé, ma ciò che il denaro porta può contribuire alla felicità.

Qual è l’elemento più importante che il denaro porta alla nostra società?

Il denaro ci permette di comprare tutto ciò che vogliamo avere, tutto ciò che vogliamo fare e ci dà anche l’opportunità di investire in noi stessi e quindi di essere chi vogliamo essere.

Per ragionamento induttivo, il tesoro che il denaro ci dà è…. la libertà!

La libertà di fare, di essere e di avere.

E la libertà è un simbolo di felicità. Colui che ha la libertà di fare quello che vuole fare, di essere chiunque vuole essere e di possedere ciò che vuole possedere è il re del mondo!

Puoi determinare il tuo grado di libertà abbastanza facilmente. Qui ci sono 3 esempi relativi all’essere, al fare e all’avere:

Devi alzarti ogni mattina alle 7 del mattino per andare al lavoro fino alle 18:00 con 1 o 2 ore di viaggio extra in ingorghi o con i mezzi pubblici affollati?
Devi svolgere un ruolo o fonderti in uno stampo in modo che gli altri ti accettino e pensino bene di te?
Devi limitarti alle cose che vorresti avere o fare?
Alcune persone possono rispondere no a queste 3 domande. Puoi farlo? Almeno su uno? Sappiate che il denaro può dare questa libertà, ma può anche essere ottenuto senza essere ricco.

Ma naturalmente, se hai i soldi, hai l’opportunità di muoverti più facilmente verso la felicità. Questa differenza sarà evidente soprattutto nella vostra mente.

Sapere di essere ricchi ti darà la libertà che hai sempre desiderato. Eppure avresti potuto ottenerlo anche senza soldi. La ricchezza era solo un fattore scatenante.

Il denaro ti permetterà di sublimare la tua vita nel senso che puoi fare quello che prima non potevi fare perché non avevi abbastanza soldi. Di per sé, il denaro vi darà molte soddisfazioni.

In conclusione, qual'è il legame tra denaro e felicità?

Siamo un po’ confusi. Da un lato, il denaro ci permette di sentirci liberi e quindi di raggiungere la felicità più facilmente. D’altra parte, la felicità è uno stato interiore che non dipende dalle condizioni esterne. E il denaro è una condizione esterna.

Tuttavia, se prendiamo in considerazione il fatto che il denaro porta più libertà nel farlo, nell’essere e nell’averlo, e che la libertà porta ad un cambiamento interiore in noi, allora il denaro influenza indirettamente la nostra felicità.

Ma il denaro è solo un fattore scatenante. In realtà, ognuno ha il potere di scegliere la propria vita, cambiare la propria vita professionale e scegliere la propria vita personale.

Il vostro conto bancario è solo una barriera tra l’ideale che desiderate e la vostra vita attuale.

Questa barriera può essere spazzata via con coraggio!

La libertà è in te. Se scegli di ignorare gli occhi degli altri, ascoltare il tuo cuore e realizzare i tuoi sogni, se hai il vero desiderio, la volontà e il coraggio di farlo, allora il denaro raramente sarà un problema. La vita ti darà soluzioni, ma devi accettare di fare uno sforzo e a volte essere diverso. A volte la differenza è un lusso.

Quindi SI’, i soldi ti rendono felice. E no, non è essenziale. Non sarai felice perché guadagni 10.000€ al mese.

Tuttavia, cambiare il vostro rapporto con il denaro vi porterà molta felicità!

Sarete felici perché avete preso la decisione di essere la persona che volete essere, di fare le cose che vi piacciono e di avere quello che volete avere per realizzare pienamente se stessi.

Ricordati anche di nutrirti con belle frasi sulla felicità come queste citazioni.

Scroll to Top