Come smettere di russare

Come smettere di russare 2
Tempo Di Lettura: 11 minuti
Circa 90 milioni di persone soffrono di russamento durante il sonno. Il russare può essere comune, ma non è normale.Questo comportamento apparentemente innocuo è un segno di una condizione di fondo. Anche se di solito non pericoloso, è qualcosa che si dovrebbe almeno valutare e lavorare per ridurre al minimo.Ci potrebbe essere una delle undici cause potenziali del vostro rumore notturno, e se il vostro coniuge è pronto a cacciarvi fuori dalla camera da letto e sul divano, vale la pena di capire quale di queste cause è responsabile del vostro russare.Molti partner frustrati trovano che una spintarella gentile o un suggerimento a rotolare è spesso abbastanza spesso per fermare un russatore nelle loro tracce. Ma cosa significa quando un russatore rumoroso non viene messo a tacere semplicemente cambiando posizione?Esploreremo questo argomento e altro ancora in questo articolo sul perché le persone russare, tra cui se è più comune nei maschi che nelle femmine, nonché i potenziali trattamenti.

Perché le persone russano?

1. Allergie

La causa principale del russare è quando l’aria che si respira non scorre dolcemente attraverso il naso e la gola mentre si dorme. Invece, colpisce i tessuti circostanti, causando una vibrazione. La vibrazione che ne risulta fa sì che il suono diventi  un russamento mentre si respira. Anche la posizione della lingua può avere un ruolo. Quando le persone soffrono di allergie, può diventare più pronunciato. Questo perché le vie respiratorie del naso e della gola si irritano e si congestionano, il che potrebbe portare a russare. Scegliendo un letto ipoallergenico, si possono potenzialmente alleviare e ridurre gli effetti delle allergie.

2. Aria secca e climi secchi

Le allergie non sono le uniche sostanze irritanti che portano alla congestione. Quando l’aria è eccessivamente secca, polverosa o inquinata, le mucose del corpo hanno il doppio dovere di filtrare le particelle e gli inquinanti.

3. Aumento di peso

Le persone più pesanti tendono ad avere tessuti extra e depositi di grasso intorno al collo e alla gola. A causa degli effetti della gravità, può far crollare i muscoli, limitare le vie aeree e promuovere il russare.

4. Fumo

L’aria secca che si crea nei polmoni fumando in combinazione con le sostanze chimiche e le sostanze irritanti che si mettono nei polmoni portano all’infiammazione, che riduce anche le dimensioni dei passaggi d’aria.

5. Alcool

Bere non aiuta solo a rilassarsi. Rilassa anche i muscoli intorno alla gola. Quando questi muscoli si rilassano invece di rimanere tesi e in posizione, è più probabile che si russi.

6. Farmaci

Non tutte le prescrizioni dei farmaci per il sonno sono uguali, alcune contribuiscono anche al rilassamento dei muscoli della gola. Inoltre, se stai prendendo sonniferi, hai maggiori probabilità di russare e non svegliarti dal rumore.

7. Invecchiamento

Come se non fossi abbastanza triste per invecchiare, ora devi preoccuparti anche del russare! Con l’età, la nostra pelle e i tessuti perdono elasticità e idratazione. Il tessuto più secco è più sensibile alle vibrazioni che causano il rumore.

8. Fisiologia delle vie aeree superiori

Alcune persone sono fatte per russare! Una lingua più grande, tonsille pronunciate, o un’ugola lunga possono tutti causare un restringimento delle vie aeree. Anche un setto deviato o un mento morbido potrebbe contribuire ad una festa notturna del russamento.

9. Posizione di riposo

Se si dorme sulla schiena, è più probabile che si russa. Di solito, una spintarella affilata con un gomito è sufficiente per incoraggiare un russatore a rotolare al loro fianco, che è spesso sufficiente a fermare i suoni. Il motivo per cui chi dorme di schiena provoca il russamento è perché questa posizione fa sì che i muscoli della gola si rilassino e, come sapete, questo è ciò che crea l’ambiente ideale per questo suono in primo luogo.

10. La privazione del sonno

Se hai fatto le ore piccole e finalmente avete la possibilità di andare a dormire, probabilmente stai andando a dormire molto più profondamente del normale. Quando questo accade, il corpo non è così facilmente risvegliabile nel caso in cui ci sia un disturbo, anche quando è in arrivo per dentro.

Coloro che dormono con un partner possono probabilmente testimoniare di aver visto russare quando il loro compagno di letto era particolarmente esausto.

11. Passaggio nasale e problemi al setto nasale

Se hai il naso freddo o chiuso, l’atto di respirare può essere una sfida. L’effetto è quasi come un vuoto, per cui le persone con problemi nasali e sinusali sono spesso russatori.Le persone con apnea ostruttiva del sonno sono anche famose per essere russatori. È interessante notare che le persone che hanno l’apnea notturna quasi sempre russano. Ma, le persone che russano non sempre hanno apnea notturna ostruttiva. Mentre le due condizioni sono collegate, come si può vedere, ci sono molte ragioni per cui la gente russa, oltre all’apnea notturna.

Tipi di russamento e cosa significa

1. Bocca chiusa

Sì, ci sono in realtà tipi di russamento e il modo in cui russate può dire molto su ciò che sta causando il vostro russare. La buona notizia è che questa conoscenza può aiutare a portare ad una cura!

Se russate quando la bocca è completamente chiusa, allora il problema non è nel naso o nella gola. Invece, la tua lingua è il colpevole. La tua lingua sta bloccando il passaggio. Una soluzione che raccomandiamo è quella di ottenere un boccaglio che trattenga la lingua. Funziona per tirare la lingua in avanti ed evitare che cada indietro verso la gola.

2. Bocca aperta

Se russate con la bocca aperta, è probabile che il problema sia dovuto al tono muscolare in gola che non permette all’ossigeno di fluire liberamente senza ostruzioni. Un dispositivo di avanzamento mandibolare potrebbe essere la soluzione migliore. Questi sembrano un paradenti che la gente indossa per lo sport, ma ha cerniere che spingono la mascella in avanti, che aiuta a coinvolgere i muscoli della gola, prevenendo le famigerate vibrazioni audio.

3. Russare quando si dorme sulla schiena

La maggior parte di noi è caduta in preda a qualche russata qua e là, specialmente quando siamo sulla schiena. Se cambiate posizione e spostandovi di lato vi aiuta, allora questo caso di russare non è probabilmente in pericolo di gomitate. La frequenza di questi episodi può probabilmente essere ridotta impegnandosi in migliori abitudini di sonno e facendo alcune scelte di vita più sane.

4. Russare in tutte le posizioni di sonno

Se si tende a russare indipendentemente dalla posizione in cui si dorme, allora il caso è più grave. Può richiedere un piano di trattamento più coinvolto, compreso l’intervento chirurgico. Per essere sicuri di non avere una condizione medica di base, si consiglia una visita dal medico per escludere qualsiasi cosa seria.

Opzioni di trattamento del russamento

1. Stile di vita

Mentre a volte è dovuto a fattori che non possiamo controllare come la genetica e il sesso, molte volte la situazione può essere migliorata con pochi cambiamenti nello stile di vita. Se il tuo russare è influenzato da condizioni ambientali come l’aria secca, per esempio, prova ad utilizzare un umidificatore in camera da letto per mantenere aperti i passaggi.

Anche il limitato consumo di alcol e il fumo aiuta e raccomandiamo di evitare l’uso di antistaminici, sonniferi e altri sedativi prima di coricarsi.

Se stai reggendo un po’ di peso extra, anche la riduzione di qualche chilo dal numero della bilancia potrebbe essere d’aiuto. Inoltre, se sei un mangiatore notturno, salta gli spuntini e i pasti pesanti entro circa tre ore dal momento in cui vai a dormire. Un pasto abbondante prima di andare a letto è una ricetta per bruciore di stomaco e reflusso acido, entrambi irritano il rivestimento della gola.

Un ultimo consiglio nel reparto stile di vita è quello di lavorare per ottenere una buona notte di sonno poiché la privazione del sonno è una delle cause del russamento.

2. Chirurgia

Ci sono una varietà di opzioni mediche disponibili, compresa la chirurgia, e per fortuna non sono noti per essere complicati o fattori di rischio. Il vostro medico può darvi maggiori informazioni, ma vi forniremo qui una panoramica delle vostre opzioni. A seconda della causa del tuo russare, puoi scegliere di provare una delle seguenti opzioni:

  • Somnoplastica – Questa procedura rimuove il tessuto in eccesso per aiutare ad aprire i passaggi dell’aria e facilitare qualsiasi ostruzione. Utilizza il calore a radiofrequenza, e i pazienti sono svegli, anche se intorpiditi, in modo che non sentono nulla. L’intera procedura richiede solo 30 minuti.
  • Uvulopalatoplastica laser-assistita (LAUP) – La cosa che pende nella parte posteriore della gola è l’ugola. Quando è più lunga della media, vibra quando si respira e, come sapete, queste vibrazioni portano al russare. Questa procedura accorcia l’ugola, facendo anche delle incisioni su entrambi i lati del palato. Quando i tagli guariscono, il tessuto circostante diventa più forte, facendo sparire le vibrazioni.
  • Impianti palatali – Proprio come le grandi strutture edilizie hanno pilastri che le sostengono, anche il palato molle, noto anche come la parte posteriore del tetto della bocca, a volte ha bisogno di un po’ di sicurezza strutturale. Gli impianti palatali sostengono il palato molle, impedendogli di rilassarsi e formando suoni vibratori.
  • Procedure chirurgiche – Nei casi in cui l’anomalia tissutale è grave, può essere necessaria una vera e propria chirurgia per aprire le vie aeree in modo tale da evitare il russare. Una procedura di routine è una tonsillectomia, in cui le tonsille vengono rimosse. Altri includono un’Uvulopalatopharyngoplasty (UPPP) o Thermal Ablation Palatoplasty (TAP).

3. Dispositivi

Se vi è stata diagnosticata l’apnea notturna, il vostro medico potrebbe suggerirvi di procurarvi una macchina CPAP per mantenere l’aria che entra continuamente nel vostro passaggio. CPAP è l’acronimo di Continuous Positive Airway Pressure (pressione positiva continua delle vie aeree). Il dispositivo fornisce la ventilazione attraverso una base motorizzata, e l’utente deve indossare una maschera con un tubo flessibile che spinge la pressione dell’aria nelle vie aeree.

Alcune persone resistono all’ingombro e all’inconveniente delle macchine CPAP e optano invece per apparecchi orali. Due che sono utili per il russamento sono:

Dispositivo di avanzamento mandibolare – sembra un paradenti ma ha delle cerniere che spingono la mascella in avanti, costringendo le vie aeree a rimanere aperte e contemporaneamente rafforzando i muscoli circostanti.
Boccaglio che trattiene la lingua – si inserisce la lingua all’interno di questo dispositivo, e mantiene la lingua su e fuori dalla bocca. Questa soluzione è ideale per i russatori a bocca chiusa che possono rintracciare la causa del loro russare di nuovo a un problema di lingua.

4. Identificare la malattia medica sottostante

Prima di investire in un dispositivo costoso o di sottoporsi a una procedura medica, è saggio scoprire se c’è qualche condizione medica di base che ti fa russare. Il russamento notturno cronico potrebbe essere un segno di apnea del sonno, un disturbo del sonno caratterizzato da decine o centinaia di episodi ogni notte in cui il paziente smette di respirare.

Il cervello risveglia automaticamente il soggetto, ma questo distrugge il programma del sonno di qualcuno, il che potrebbe anche aggravare la situazione, creando un circolo vizioso di insonnia, sonnolenza ed eccessivo russamento.

Vantaggi di trattarlo

1. Pressione sanguigna più bassa

Anche se la causa non è del tutto nota, i ricercatori hanno scoperto che l’alta pressione sanguigna e il russare sono strettamente collegati. Pertanto, se si è in grado di smettere di russare, si potrebbe anche teoricamente abbassare la pressione sanguigna.

2. Allevia gli effetti collaterali avversi

Il russare è un perturbatore del sonno, quindi se si risolve il problema, ci si libera anche di altri disagi e malattie. Ad esempio, si potrebbe scoprire che ci si sveglia meglio riposati con meno mal di testa. È probabile che abbiate più energia durante il giorno, che il mal di gola secco e mal di gola in generale andrà via, e il vostro coniuge probabilmente vi amerà di più ora che non li state tenendo svegli.

3. Risparmia il tuo compagno di letto

Il russare è una delle principali cause di divorzio. È un fatto spaventoso, ma vero. Non solo il vostro partner è sveglio di notte, ma anche loro cominciano a non sopportarvi. Inoltre, ora sono privi di sonno, quindi non pensano in modo chiaro. E, infine, non è solo non sexy.

Le coppie che hanno una persona che russa nel rapporto possono finire anche in camere da letto separate. Mentre il beneficio di quella disposizione è lo spazio extra armadio, il pericolo è il rischio di separarsi e perdere l’intimità quotidiana con la persona che si ama.

4. Più energia

Il russare interrompe il nostro sonno. Spesso ci stordisce dal sonno o, per lo meno, fa sì che il nostro partner ci svegli. Se, invece, potreste dormire tutta la notte, pensate a quanta più energia potreste avere in più!

Domande Frequenti​

Le strisce di passaggio nasale sono un modo popolare e naturale per combattere il russamento. Funzionano sollevando i muscoli sottostanti del naso, permettendo un maggiore flusso di ossigeno. L’uso di decongestionanti naturali potrebbe anche aiutare se si tende a russare a causa della congestione.Dormire in posizione di sostegno, sia con un cuscino a cuneo o un letto regolabile, è un’altra opzione praticabile per ridurlo a casa senza intervento.
Mentre chiunque può russare, è più spesso osservato nei maschi che nelle femmine. Questo perché gli uomini hanno passaggi d’aria più stretti, che li rendono più facilmente bloccati o altrimenti limitati.
Il russare forte, al contrario dei delicati russamenti, è spesso un’indicazione di apnea notturna o di un passaggio d’aria parzialmente ostruito da una caratteristica fisica o da un’allergia o malattia temporanea. Mentre alcune persone sono naturalmente più rumorose di altre, potrebbe essere necessario fissare un appuntamento con il proprio medico se si scopre che è anche persistente e quotidiano.Se avete anche notato che avete sonnolenza durante il giorno e potete anche ricordare i casi di risveglio nel bel mezzo della notte, potreste soffrire di apnea notturna.

Conclusione

Mentre un russamento occasionale qui e là non c’è nulla di cui preoccuparsi, il russamento cronico può essere dannoso per la vostra salute e la vostra relazione. Durante la nostra ricerca, ci siamo imbattuti in innumerevoli storie di coppie che hanno ammesso che ha messo a dura prova e sottolineare la loro esistenza come coppia.

Se sei quello della coppia che sta cercando invano di convincere l’altro partner a smettere di russare, ti suggeriamo di registrarle sul tuo smartphone. Potrebbero non rendersi conto di quanto forte e dirompente sia questo comportamento involontario. Una volta che lo testimoniano da soli, pensiamo che saranno più adatti ad apportare miglioramenti.

Scroll to Top