Come Rimuovere le Smagliature dopo la Gravidanza: 16 Rimedi Fai Da Te

Come Rimuovere le Smagliature dopo la Gravidanza: 16 Rimedi Fai Da Te 2
Tempo Di Lettura: 10 minuti
Le smagliature sono comuni tra le donne dopo la gravidanza. Potreste avere linee sottili soprattutto nelle aree soggette ad accumulo di grasso come seno, fianchi, braccia, addome, pancia e cosce. Possono svilupparsi a causa di cambiamenti ormonali o improvvisa perdita di grasso in queste regioni. Qui, vi diremo come liberarvi delle smagliature attraverso rimedi casalinghi e trattamenti medici.

È possibile liberarsi delle smagliature?

Le smagliature si alleggeriscono col tempo, ma non scompariranno mai del tutto. Anche se non è possibile sbarazzarsi di loro in modo naturale, alcuni rimedi potrebbero aiutare a ridurre al minimo il loro aspetto. Si possono prendere in considerazione alcune creme da massaggio, lozioni e oli che possono rendere la pelle liscia ed elastica.Nel corso dei mesi e può essere anni, i segni si trasformano gradualmente in linee sottili che sono quasi più vicine al tono della pelle. Anche se dovrai sopportare le naturali “cicatrici da battaglia”, che diventano meno visibili in tre o sei mesi dopo il parto.

Rimedi domestici per rimuovere le smagliature di allungamento della gravidanza:

Ci sono alcuni rimedi casalinghi efficaci che si può provare a ridurre l’aspetto delle smagliature post-partum.

1. Trattamento dell'olio:

Massaggiare le zone interessate con olii rende la pelle liscia e aiuta a ridurre le smagliature. Alcuni degli oli comunemente usati includono:

Olio d’oliva: L’olio di oliva idrata ed esfolia la pelle. Migliora inoltre la circolazione sanguigna e rimuove le smagliature.

  • Prendere un po’ d’olio nelle vostre mani e massaggiare delicatamente la zona.
  • Lasciare agire per 30 minuti in modo che le vitamine A, D ed E contenute nell’olio vengano assorbite nella pelle.
  • Fare un bagno dopo il massaggio.
  • Anche se si tratta di un processo che richiede tempo, dà risultati quando lo si segue regolarmente.
  • Oppure si può anche preparare una miscela di olio d’oliva, acqua e aceto, da applicare di notte.

Olio alla Vitamina E :

  • Estrarre l’olio dalla capsula di vitamina E.
  • Mescolare con qualsiasi idratante che si usa regolarmente e applicare sulle smagliature.
  • In caso di uso regolare, dà risultati efficaci sbiadendo le macchie.

Olio di ricino:

  • Applicare l’olio di ricino sulle smagliature e massaggiare delicatamente la zona con movimenti circolari per circa 5-10 minuti.
  • Utilizzare un sacchetto di plastica per coprire l’area, arrotolare una bottiglia di acqua calda su di essa per circa 30-40 minuti. Il calore apre i pori e l’olio viene assorbito nei pori.
  • Pulire l’area e ripetere ogni giorno per almeno un mese per vedere i buoni risultati.

Altri oli: Diversi oli come cocco, mandorla, avocado, ricino e vitamina E possono essere miscelati in proporzioni uguali e applicati sulla pelle. È inoltre possibile utilizzarli per massa-massaggiare la regione. È inoltre possibile utilizzare qualsiasi olio da utilizzare come olio da massaggio.

Trattamento degli oli essenziali:

  • Prendere olii regolari come la mandorla o la noce di cocco.
  • Aggiungere qualche goccia di oli essenziali come la rosa, il geranio, la lavanda, la mirra o l’elicriso.
  • Utilizzare questa miscela per massaggiare le smagliature per almeno 30 minuti. Aiuterà a ridurre rapidamente le smagliature.

2. Aloe Vera:

L’Aloe vera favorisce la guarigione e lenisce la pelle. Utilizzare un gel fresco piuttosto che quello disponibile sul mercato.

  • Strofinare direttamente sulla pelle, lasciare agire per 15 minuti e lavare con acqua tiepida. Applicare regolarmente sulle zone interessate.
  • È inoltre possibile preparare una miscela di un quarto di una tazza di gel di aloe vera con cinque capsule di vitamina A e dieci capsule di vitamina E. Strofinare sulla pelle fino al completo assorbimento. Applicare due volte al giorno.

3. Miele:

La proprietà antisettica del miele contribuisce a ridurre le smagliature.

  • Prendere un piccolo panno e applicare il miele su di esso.
  • Posizionare il panno sulla zona interessata e lasciare che rimanga fino a quando non si asciuga.
  • Sciacquare con acqua calda.
  • Oppure si può preparare lo scrub al miele mescolandolo con sale e glicerina. Applicare sulle smagliature, lasciare asciugare e risciacquare con acqua.

4. Albume d'uovo:

L’albume d’uovo è ricco di proteine, che aiuta a ringiovanire la pelle e a renderla più fresca.

  • Sbattere due albumi con una forchetta.
  • Pulire la zona interessata con acqua e applicare uno spesso strato di albume d’uovo con un pennello da trucco.
  • Lasciare asciugare e risciacquare con acqua fredda.
  • Applicare dell’olio d’oliva per mantenere la pelle elastica e idratata.
  • Ripetere ogni giorno per almeno due settimane. Aiuta a migliorare il tono della pelle e i segni svaniscono lentamente.

5. Burro di karité o burro di cacao:

Il burro di karité o di cacao può essere usato proprio come il trattamento dell’olio. Sono anche gli ingredienti primari presenti nella maggior parte delle lozioni per il corpo.

Prendete un po’ di burro di karité o di cacao e applicate regolarmente sulle smagliature. Risciacquare la zona dopo un po’ di tempo.

Questo rimedio migliora l’elasticità della pelle, previene la secchezza e riduce le smagliature. Il burro di cacao è un ottimo idratante e aiuta a nutrire la pelle.

6. Zucchero:

Lo zucchero è uno dei migliori rimedi per le smagliature. Esfolia la pelle morta e le smagliature diventano più leggere.

  • Prendete un cucchiaio di zucchero, mescolate con olio di mandorle e qualche goccia di succo di limone.
  • Usalo come scrub prima di andare a fare la doccia.
  • Fate questo ogni giorno per un mese.

7. Succo di limone:

La proprietà acida del succo di limone agisce nelle smagliature cicatrizzanti.

  • Strofinare il succo di limone fresco sulla zona interessata.
  • Lasciare in posa per circa 10 minuti in modo che il succo si insaporga nella pelle.
  • Sciacquare con acqua calda.
  • Applicare ogni giorno per ottenere risultati migliori.
  • Oppure si può anche fare una miscela di succo di limone e cetriolo in proporzioni uguali e applicarlo sulle smagliature.

8. Acqua:

La pelle deve essere ben idratata per cancellare le smagliature e altre condizioni della pelle. Consumare almeno 10-12 bicchieri d’acqua al giorno per mantenere la pelle idratata e protetta dalle tossine. Mantiene la pelle elastica e ripristina la sua elasticità. Cerca di evitare tè, caffè e soda, in quanto agenti disidratanti.

9. Albicocca:

  • Snocciola il frutto e tagliato a piccoli pezzi.
  • Schiacciare la frutta in un frullatore per ottenere una pasta.
  • Applicare sulle smagliature, lasciare agire per 15-20 minuti.
  • Sciacquare con acqua tiepida e ripetere regolarmente.

10. Succo di patate:

La patata contiene sostanze fitochimiche, polifenoli e carotenoidi, che migliorano la struttura della pelle.

  • Tagliare una patata in due metà e strofinare la metà sulle smagliature.
  • Lasciare che il succo si impregni nella pelle e lasciare asciugare.
  • Risciacquare quindi la zona con acqua tiepida.
  • La differenza si nota in pochi mesi.
  • Oppure potete usare il succo o la polpa di patate.

11. Curcuma e sandalo:

Sono noti per la loro capacità di promuovere una pelle più luminosa e uniforme.

  • Preparare un cucchiaio di sandalo in pasta strofinando il bastoncino di sandalo in un po’ d’acqua.
  • Preparare una pasta liscia di radice di curcuma fresca.
  • Mescolare in proporzioni uguali e applicare sulla pelle.
  • Lasciare asciugare fino a quando si asciuga quasi al 60% e poi strofinare la pelle fino a quando tutto si stacca.
  • Ripetere ogni giorno per almeno sei mesi per vedere il miglioramento.

12. Latte, zucchero e acqua di cocco verde:

Gli scrub sono efficaci per stimolare il processo di rigenerazione della pelle e sono uno dei modi migliori per rimuovere le smagliature dopo la nascita del bambino.

  • Mescolare due cucchiai di latte crudo, qualche goccia di succo di limone e di cetriolo, mezzo cucchiaio di zucchero.
  • Applicare sulle smagliature e strofinare per circa cinque minuti con un movimento circolare.
  • Risciacquare con acqua e tamponare la zona asciutta.
  • Applicare l’acqua di cocco in eccesso e lasciare asciugare fino a quando non si avverte lo stiramento della pelle.
  • Poi applicare il burro di karité o il gel di aloe vera.
  • Dopo qualche tempo, risciacquare l’area e poi applicare la crema idratante.
  • È possibile utilizzare questo rimedio tre volte alla settimana per aiutare a rimuovere i segni e alleggerire la pelle.
  • Ripetere non più di 3 volte alla settimana.

13. Erba Medica Alfafa:

Le foglie di erba medica sono una grande fonte di proteine, aminoacidi essenziali e vitamine E e K. La loro proprietà antimicotica disintossica la pelle e aiuta a guarire le smagliature.

  • Preparare una pasta liscia mescolando la polvere con qualche goccia di olio di camomilla.
  • Massaggiare su tutta la superficie delle smagliature.
  • Applicare due o tre volte al giorno e le smagliature si attenuano nel giro di una settimana.
  • La polvere di erba medica è disponibile nei negozi di alimentari.

14. Crema Idratante fatta in casa:

La crema idratante aiuta a migliorare l’elasticità della pelle. Si dovrebbe scegliere a seconda del tipo di pelle. Se la pelle è secca, si dovrebbe utilizzare quella con burro di cacao e se la pelle è grassa, utilizzare una crema che contiene aloe vera o una crema idratante all’argilla.

  • Mescolare l’olio d’oliva, il gel di aloe vera e l’olio di germe di grano in proporzioni uguali.
  • È possibile utilizzarlo come idratante se si dispone di tipo di pelle secca o mista.
  • La miscela di cui sopra può essere mescolata con l’argilla se la vostra pelle è di tipo oleoso.

15. Lozione fatta in casa:

  • Prendete un quarto di gel di aloe vera e mezza tazza di olio extravergine di oliva.
  • Estrarre l’olio da sei capsule di vitamina E e da tre a quattro capsule di vitamina A.
  • Mescolare tutti questi ingredienti, prendere una bottiglia di vetro e conservare in frigorifero.
  • La lozione naturale per la rimozione delle smagliature può essere applicata ogni giorno.

16. Crema fatta in casa:

  • Mescolare mezza tazza di burro di cacao, un cucchiaio di olio di vitamina E e due cucchiai di cera d’api grattugiata.
  • È possibile aggiungere olio di nocciolo di albicocca e olio di germe di grano.
  • Portare ad ebollizione fino a quando la cera si scioglie.
  • Conservare in una bottiglia e conservare in frigorifero.
  • È possibile utilizzarlo ogni giorno.

Esercizi per combattere le smagliature della gravidanza:

Puoi provare a fare esercizi che lavorano sui muscoli delle aree con le smagliature. Tonificano la pelle e aiutano a rigenerare i tessuti. Rassoda la pelle rilassata e aiuta a diminuire le smagliature. Una combinazione di esercizi e dieta bilanciata ti aiuta a sentirti meglio, e puoi vedere le smagliature prima e dopo variare molto.

Docce a contrasto e nuoto:

Hanno un effetto significativo sulla pelle. Migliorano la circolazione sanguigna nei tessuti sottocutanei e migliorano l’elasticità della pelle. Basta alternare la doccia tra acqua calda e fredda per la microcircolazione.

Trattamenti medici per rimuovere le smagliature dopo la gravidanza:

Trattamenti medici per rimuovere le smagliature dopo la gravidanza: I medici suggeriscono che i rimedi naturali sono di gran lunga migliori dei trattamenti medici, specialmente se allattate al seno. Ma se siete stufi delle smagliature di gravidanza per testare i rimedi domestici, ecco le opzioni di trattamento. Tuttavia, alcuni di loro potrebbero presentare gravi complicazioni.

1. Peeling chimico:

I peeling chimici, detti anche derma peeling o chemexfoliation, utilizzano una soluzione chimica sulle smagliature. La soluzione contiene sostanze chimiche come acido tricloroacetico, glicolico, lattico, acido salicilico o acido carbolico, che, se applicato sulle smagliature, provoca la formazione di bolle. La pelle vescica viene poi rimossa per la formazione di un nuovo strato cutaneo.Questo trattamento ha anche dei rischi tra cui, un cambiamento di colore della pelle, pigmentazione cutanea anormale se si ha una storia di scolorimento marrone o se si è in pillole anticoncezionali, cicatrici e piaghe da raffreddamento (in pazienti affetti da herpes).

2. Terapia laser:

La laserterapia è un trattamento comune e collaudato per la rimozione delle smagliature. Funziona sia sulle vecchie e più profonde che su quelle più recenti. Comprende la rimozione, la vaporizzazione e la scomposizione dei tessuti cutanei interessati per migliorare la produzione di nuove cellule. Le due opzioni costose sono il laser tinto ad impulsi e le terapie laser frazionali non ablative, entrambe le quali rimuovono le smagliature e migliorano la struttura della pelle, scrive la rivista Oprah Magazine. Il risultato è la rimozione permanente delle smagliature. Ma è molto costoso.

3. Acido glicolico:

L’alfa-idrossiacido ha proprietà esfolianti. Ripristina la produzione di collagene nella pelle, aumentandone l’elasticità e rendendo meno visibili le smagliature. Le capsule di acido glicolico sono disponibili nelle farmacie, ma è necessario consultare il proprio medico prima di assumerle.

4. Crema alla tretinoina:

Il vostro dermatologo può prescrivere la crema di tretinoina, conosciuta anche come Retin-A, se non state allattando al seno. Può essere usato da solo o mescolando con altre creme.Uno studio dimostra che l’applicazione dello 0,1% di crema di tretinoina può ridurre le smagliature. Si nota che la lunghezza delle smagliature si riduce del 14% e la larghezza dell’8%. Un altro studio rivela che la lunghezza si riduce del 20%. Tuttavia, non ci sono molte prove del suo assorbimento nel latte materno. Quindi, è bene evitare durante l’allattamento al seno.

5. Attivatori di rigenerazione della pelle:

È possibile ottenere creme di buona qualità e orientata al risultato per la rimozione delle smagliature. In primo luogo levigare la pelle, miscelare la pigmentazione e rimuovere gradualmente l’aspetto rosso o argenteo sulla pelle. La maggior parte dei prodotti include burro di cacao e olio di vitamina E insieme ad altri ingredienti biologici.

Una buona crema anti-smagliature contiene uno di questi ingredienti:

Retinolo: Ogni crema anti-stretch contiene retinolo in quanto aiuta ad idratare la pelle e a rigenerare i tessuti cutanei.

Collagene ed elastina: sono proteine che migliorano l’elasticità e la rigenerazione della pelle.

Olio di jojoba e burro di karité: Entrambe si trovano in buone creme antismagliature o cellulite. Migliorano la circolazione del sangue nella pelle.

Vitamine e aminoacidi: sono i prerequisiti per una rapida rigenerazione della pelle.

Oli essenziali: Migliorano il peso metabolico totale della pelle e ne aumentano l’elasticità.

Sono convenienti, comodi da usare e facili da ottenere. Tuttavia, questi prodotti commercializzati non sono sicuri da usare in fase di allattamento e possono causare scolorimento della pelle.

6. Chirurgia:

L’intervento chirurgico non è raccomandato per la rimozione delle smagliature. L’intervento chirurgico (dermoabrasione) comporta la rimozione di strati di pelle che presentano le smagliature in modo che si rigeneri. Il risultato sono cicatrici da incisione che sono peggiori delle smagliature. Inoltre, presenta diversi rischi.Anche dopo diversi test e tracce, le smagliature rimangono le stesse, e le prendono positivamente. Sbiadiranno con il tempo e la cura appropriata. Fino ad allora si possono avere come un dolce ricordo della gravidanza.
Scroll to Top